Se quando apri la bolletta del gas, speri sempre di trovarci almeno un diamante di Cartier in regalo per il prezzo che devi pagare, allora “forse” è il momento di fare qualcosa, per evitare di buttare letteralmente via soldi dalla finestra.

Ecco appunto, la finestra…

La credenza popolare sulla sostituzione degli infissi è che  una volta finiti i lavori, la bolletta di luce e gas sarà nettamente più bassa, addirittura del 30%.

Se ne hai parlato con qualcuno, 9 su 10 ti avranno detto: “Cambia le finestre che risparmi sulla bolletta!” 

Ma è vero? Non è vero?

 

So che è un aspetto che vuoi sapere bene, ti capisco.

Nell’articolo di oggi ho deciso di dirti NON quanto risparmierai, bensì quali sono le caratteristiche FONDAMENTALI che devono avere le tue nuove finestre per portarti realmente vantaggi nel portafoglio, risparmiando davvero sulla tua bolletta.

Penso sia importante per te capire COME risparmiare anziché QUANTO.

In primis perché potrai valutare meglio le varie possibilità che avrai di fronte e poi perché NESSUN installatore di finestre onesto, può dirti ora quanto risparmierai in futuro.

A meno che non sia un indovino!

Alla fine sarebbe troppo facile per me buttarti fumo negli occhi per convincerti a sostituire le finestre, promettendoti mari e monti e una bolletta dimezzata.

Leggendo un pò il mio blog, ti sarai reso conto che non mi piace fare proclami inutili.

Preferisco metterti sul piatto tutte le informazioni importanti per far sì che grazie alla scelta che farai per le tue nuove finestre, certi prezzi li troverai solo in una di quelle boutique profumate di Cartier nel centro di Milano, e non nella tua buca delle lettere.

Quindi se vuoi risparmiare o semplicemente sei ormai consapevole che tutti quei soldi spesi per le bollette sono belle che buttati e vuoi capire come risolvere la situazione con i tuoi nuovi infissi, allora questo articolo fa proprio al caso tuo.

Dai partiamo..

Perché paghi così tanto?

La tua bolletta “sanguina” per colpa degli spifferi

Ogni anno butti centinaia di euro in riscaldamento, per cercare di rendere confortevole la tua casa, facendo girare i termosifoni con potenza di fuoco.

Abbassare il riscaldamento è impensabile, vorrebbe dire non godersi più a pieno la casa o comunque non avere quel benessere necessario che desideri, soprattutto perché quando rientri vuoi stare bene senza battere i denti.

Quindi come fare?

Gli indiziati numeri uno, per questo problema, sono sicuramente gli spifferi che lasciano passare aria fredda da fuori, abbassando di molto la temperatura interna della casa.

Noi, essendo a Torino, non possiamo non tenere conto di questa situazione.

Lo spreco della gran parte del calore prodotto dai tuoi termosifoni è dovuto dagli odiosi spifferi e quindi eliminarli con nuove finestre isolanti è la soluzione scontata.

Tutti gli installatori di finestre, diciamoci la verità, ti dicono che dopo la sostituzione delle finestre, non avrai più nessun spiffero e vivrai felice e contento risparmiando sulla bolletta; in più aggiungono che con quanto risparmierai al mese, in qualche anno ti sarai ripagato totalmente l’investimento delle finestre.

Installatore comune di finestre:

Vede.. allora… con le mie finestre risparmia 300 euro all’anno, che in 10 anni sono 3000. Siccome il suo investimento è intorno ai 4500 euro in 15 anni si è ripagato le sue finestre

La mia faccia quando sento queste cose:

Il problema sta proprio qui…

Questa mania del tirare numeri a caso è una delle cose a cui devi fare attenzione (e che proprio non sopporto)

Sì perché chi ti promette -30% sulla bolletta grazie alle sue finestre non ti sta dicendo la verità.

A te un pò di acquolina in bocca ti viene, lo so, però mi raccomando, è proprio qui che devi fare super attenzione.

Quello che devi cercare, non è qualcuno che ti promette un TOT di percentuale in meno sulla bolletta, ma chi ti garantisce:

  • MATERIALI CERTIFICATI
  • CURA ED ESPERIENZA NEL MONTAGGIO 

Questo per due motivi molto semplici che vediamo subito:

  1. Materiali scadenti portano a prestazioni basse e montaggio effettuato da non professionisti renderà instabile la tua finestra nel corso del tempo, con la nascita per la seconda volta degli spifferi
  2. Se manca una delle due cose, tra qualche anno all’interno della tua bolletta ci sarà di nuovo del materiale scottante con prezzi dei consumi in crescita.

Questi due particolari non vengono mai presi troppo sul serio, proprio perché puntando sempre di più sul prezzo più basso, economico e stracciato per accaparrarsi i clienti, il risultato finale non sarà mai all’altezza delle aspettative del cliente.

MATERIALI CERTIFICATI E DI QUALITA’ +

MONTAGGIO CORRETTO                               =

_________________________________

RISPARMIO SULLA BOLLETTA

 

Io nel mio piccolo ho pensato che tutto questo dovesse avere importanza primaria per i miei clienti ed è un dei motivi per i quali non faccio preventivi al buio ne tantomeno prezzi tirati fino all’osso.

Quando un nuovo cliente entra in negozio da me e mi chiede:

…posso risparmiare sulla bolletta grazie alle tue finestre?

io rispondo sempre allo stesso modo;

  • prima effettuo un sopralluogo “conoscitivo”e studio la tua casa in ogni minimo particolare
  • mi siedo al tavolo con te (se mi offri un caffè lo accetto volentieri) e mi racconti cosa vuoi ottenere sotto forma di benefici con la sostituzione delle finestre
  • …e poi ti consiglio il prodotto migliore per il tuo caso specifico che c’è sul mercato che tiene sempre in considerazione la qualità e certificazione dei materiali ed il montaggio corretto

…solo così posso garantire un risparmio costante nel futuro sulla bolletta.

Di quanto nello specifico non posso dirtelo con precisione perché davvero cambia di casa in casa.

Sicuramente se tutti gli aspetti fondamentali sono stati toccati e presi in cura, un ipotetico 30% di risparmio ci potrebbe essere, ma ripeto, dipende molto da che tipo di isolamento ha già la casa e tante altre cose.

Questo è il modo che io e i miei ragazzi affrontiamo i problemi e le necessità dei nostri clienti che vogliono eliminare gli spifferi e risparmiare sulla bolletta.

Con il mio sistema Finestra Ideale di sicuro non puntiamo sul raccontarti favole, ma dirti le cose come stanno e presentarti la migliore proposta di sostituzione delle tue finestre una volta capite le tue necessità.

Niente più!

Qualche altro installatore piace raccontare un pò di frottole e spingerti a scegliere lui anziché altri puntando su risparmi da capogiro a prezzi scontatissimi.

Ora che sai in realtà cosa è importante avere, sai bene come comportarti.

Non dire poi che non te l’avevo detto eh?!?! 😜

IN CONCLUSIONE…

Gli ingredienti per la mia ricetta del risparmio sulla bolletta sono semplici ma allo stesso tempo RARI.

I materiali, tutti di qualità e certificati, e un’installazione precisa ed accurata effettuata da un team di esperti professionisti, è l’unica strada che uso per avere nel tempo un reale vantaggio dalla sostituzione delle tue finestre.

Non è solo toglierti gli spifferi, ma fare in modo che nel tempo non ritornino per problemi di qualità dei materiali e una scorretta posa in opera.

Tutto il resto, credimi, è davvero solo aria fritta che ti vogliono vendere.

Sono ripetitivo lo so, ma nei miei lavori sono sempre molto pignolo, che ci vuoi fare?

Non so se hai già letto altri articoli o è la prima volta che atterri sul mio blog, in entrambi i casi devi sapere che mi piace svelare i “segreti” e le cose non dette di questo settore, perché ci tengo che la tua scelta ricada sulla soluzione migliore.

Proprio come questa storia del risparmio sulla bolletta che tutti fanno finta di niente.

Come dico sempre, che una volta comprate le tue nuove finestre, non puoi tornare in negozio con lo scontrino per fartele cambiare, quindi la scelta deve essere fatta come “Dio comanda”.

Per svelarti tutto quello che devi sapere ho scritto una Guida Gratuita dove ti spiego passo passo i 5 segreti più, come dire, spinosi che il 97% degli installatori di finestre non ti dirà mai, un pò per convenienza e un pò per pigrizia.

Se devi sostituire le tue finestre ti garantisco che ti illuminerà su tanti aspetti e ti aiuterà ad avere le idee più chiare.

Per il momento è tutto, spero di esserti stato d’aiuto e soprattutto di averti messo in guardia dai furbacchioni che ti vogliono appioppare a tutti i costi qualcosa.

Scriverò altri articoli nei prossimi giorni, toccando altri spunti che mi trovo sotto mano tutti i giorni.

Se vuoi sapere di più subito senza aspettare, nella guida gratuita che ti dicevo c’è davvero tutto quello che devi sapere.

Clicca sull’immagine qui sotto e scarica la Guida Gratuita:

Per ora è davvero tutto, chiudo il pc e torno dai miei clienti.

Se hai bisogno sono a tua disposizione.

Un caro saluto

*******************************

Bruno Caleffi

*******************************

PS: Come dici??? Se tua moglie legge questo articolo, vorrà poi un anello di Cartier con i soldi risparmiati dalle bollette?? SSShhhh!!! Mannaggia non ci avevo pensato!! 😜😜😜😜

Scarica la Guida e fai finta di niente.